fbpx

Perchè devi aggiornare il tuo sito web e quali vantaggi ottieni

Da quanto tempo non aggiorni il tuo sito web? Sicuramente è una bella soddisfazione disegnare e sviluppare il tuo sito web personale, ma non devi pensare che la tua missione sia terminata.


Non sto parlando dell’aggiornamento che facciamo per il nostro blog, perché in questo caso si tratta di notizie più statiche; sto parlando invece di un aggiornamento da fare 1 o 2 volte l’anno sul design e sui contenuti del sito web statico. Io l’ho appena fatto per il mio sito web, modificando leggermente la tecnica di sviluppo perchè l’ho trovavo troppo statico ed ho pensato per ravvivarlo un po’ di aggiungere delle transizioni ed animazioni. Ma oltre a questa ragione ci sono altri importanti motivi e vi dico quali sono.

GOOGLE TI PREMIA

Google tende sempre a distinguere le cose buone da quelle non buone ed uno degli identificatori più importanti per far si che i motori di ricerca ti trovino e ti posizionino in alto è la “frequenza”, cioè un identificatore che determina quanto spesso il tuo sito web è aggiornato. Se un sito è aggiornato con frequenza i motori di ricerca ti posizionano tra le fonti di nuova informazione e fanno si che gli utenti ti raggiungano in misura maggiore rispetto a chi invece non lo fa. Un buon metodo per attirare l’attenzione è quella di inserire piccole aree dinamiche nella home-page per esempio con un elenco degli utlimi articoli pubblicati.

GlI UTENTI TI PREMIANO

Ma gli utenti sono ancora più importanti. Qual è il dato che più risalta agli occhi quando controlliamo i dati di google analityc? Sicuramente, quella fetta verde del grafico che rappresenta la parte di utenti fedeli che tornano sul nostro sito a verificare cosa abbiamo fatto di bello, se siamo attivi, o se abbiamo pubblicato qualche notizia interessante. Questi visitatori sono quelli che google chiama “returning visitors”, gli utenti più affezionati, perchè magari in passato abbiamo soddisfatto le loro esigenze o perchè hanno trovato interessante proprio il nostro sito web. Io penso che, questi utenti fedeli, debbano essere un certo senso premiati, non soltanto con un blog aggiornato ma anche con un design del sito aggiornato, anche se parliamo di qualche piccola modifica. I nostri utenti sono incentivati a tornare giorno dopo giorno e prima o poi risponderanno alla “call to action” del tuo sito web chiedendoti una consulenza, un preventivo od una richesta di lavoro importante e così da utenti diventano i nostri clienti.

STAI AL PASSO CON I NUOVI TREND

Questi ultimi due motivi sono legati al punto precedente. Sappiamo bene quanto il mondo del web design e dello sviluppo sia in costante evoluzione e che da qualche parte del mondo c’è sempre qualcuno che ha introdotto una tecnica interessante. Se questa tecnica ti piace e può migliorare il design del tuo sito allora perchè non farlo? Questo mostra ai tuoi utenti che sei un web designer che si aggiorna e che è informato sulle nuove tecniche di sviluppo in voga in quel momento. Per esempio aggiornare il proprio sito web con la tecnica del responsive web design, significa mostrare di stare al passo dei tempi che cambiano, essendo diventato importante che gli utenti possano trovarti anche sui dispositivi mobili e tablet in maniera adeguata, con un sito che si adatta alla risoluzione del dispositivo.

Jessica Hirsche, una famosa designer ed illustratrice americana, che si diletta anche nel web design, ama aggiornare ed modificare il proprio sito personale ogni anno. Sono d’accordo con lei quando afferma che:

To be a good web designer you must alive and breathe the web. You have to pay attention to trends, read articles about best practices, essentially do whatever you can stay relevant and current. If you don’t throw yourself head-first into the field, you end up making websites that feel “two years ago” or beleving tha flash is still “The next Big Thing”.

In poche parole significa che per essere un web designer moderno e per sviluppare prodotti di qualità è importante essere sempre aggiornato ed allargare i propri orizzonti e mostrare ai propri utenti di esserlo è importante.

FAI BUONA PRATICA

Infine, il proprio sito web è un ottimo strumento da utilizzare e sfruttare per fare buona pratica su una tecnica ancora poco conosciuta o diffusa sul web come per esempio le transizioni ed animazioni css3 ancora poco utilizzato soprattutto per i problemi di compatibilità cross-browser. Se vuoi stupire i tuoi clienti e trovarti pronto ad una qualsiasi richiesta un buon metodo è proprio quello di utilizzare il proprio sito web per testare ed attuare questa nuova tecnica ampliando le tue capacità di sviluppo.

CONCLUSIONI

Qual è la tua esperienza in tal senso? Sei tra coloro che aggiornano il proprio sito web oppure tra coloro che soffrono di sindrome di abbandono? Pensi che le ragioni elencate sopra siano importanti? o che invece sia importante solo aggiornare il tuo blog? Sono curiosa di conoscere la tua opinione nei commenti del post.

Per piacere seguici e metti mi piace:
alederobertis75
info@alessandraderobertis.it
Nessun Commento

Pubblica un commento