Sito web della settimana: Viva le Velo

Viva le velo è un progetto creato dall’agenzia Parallax, un agenzia digitale con sede a Leeds e Londra il cui obiettivo principale è quello di far si che “il web funzioni”. Non male come obiettivo, visto che oggi tutti si improvvisano esperti del web. Se dai un occhio al loro sito web puoi notare come siano esperti di effetti parallasse, cioè quella tecnica che utilizza diversi oggetti che si muovono a velocità diverse.

Viva le velo è un sito web creato per omaggiare gli appassionati di bicicletta, che celebra in modo interattivo le bici da strada possedute dai più grandi corridori ed in particolare coloro che hanno vinto il Tour de France con effetti parallasse molto belli.

Nella homepage, con un sounds che ricorda le fantastiche corse in bici dei più grandi ciclisti, riportandoci a quei tempi, si respira questa bellissima atmosfera dei nostri più grandi ciclisti, compresi i nostri Cipollini e Pantani.

Scrollando la pagina verso il basso, troviamo un’illustrazione interattiva delle più belle bici da corsa dei più grandi campioni di ciclismo. Ogni bicicletta è stata creata graficamente con un illustrazione appositamente creata per l’occasione. Ogni bicicletta graficamente disegnata ricorda un anno ben preciso a partire dal 1975 e contiene un box informazione visibile con un popup che spiega la storia della bicicletta e del suo corridore.

Ci sono anche i nostri Mario Cipollini nel 1997 ricordato soprattutto per il suo stile, con la sua Cannondale Saeco Caad3, di colore rosa e fiammingo e le sue ruote particolari a 4 raggi, che successivamente sono state vietate perché pericolose.

Anche Marco Pantani è stato inserito in questo progetto, ricordato soprattutto per aver vinto sia il Tour de France che il Giro d’Italia nel 1998, con la sua Bianchi Mercatone uno, costruita appositamente per lui che con la sua leggerezza e geometria li ha dato la possibilità di essere un vincente sopratutto nelle scalate in salita.

In questa illustrazione sono messe in evidenza la precisione infermieristica utilizzata nella costruzione che fa di queste biciclette e affascinanti sopratutto ripercorrendo la loro vera storia.

Scheda del Sito

Colori : chiaro, pastello che funzionano bene sia sul desktop che sul mobile.

Caratteristica principale: aspetto visual e motion;

Tool utilizzato: Svg per le biciclette;

Tempo Progetto: 3 mesi;

Agency: Parall.ax;

 

Per piacere seguici e metti mi piace:
alederobertis75
info@alessandraderobertis.it
Nessun Commento

Pubblica un commento